Credito, Crif, famiglie prudenti ma boom domande mutui nel 2014 - È il momento del tasso fisso che può andare sotto il 3% - Il bazooka di Draghi: ecco cosa cambia per famiglie, risparmiatori e imprese - Euribor negativo, banche spiazzate. Cosa cambia per i mutui? Occhio al contratto - Rate dei mutui sospese a oltre 8.600 imprese - Dai mutui ai BTp: come gli italiani potranno guadagnare dal «quantitative easing» - Le polizze abbinate ai mutui? sempre più imprescindibili ed irrecedibili - Garante Privacy: attenzione ai siti che raccolgono richieste di preventivi per prestiti - La Sabatini-bis non è retroattiva - Mutui, tassi ai minimi

Agenti immobiliari: continua la discussione sulla segnalazione al creditizio

Nell’ambito del decreto legislativo 141/2010, poi modificato dal 169/2012, che di fatto vieta qualsiasi forma di remunerazione per le segnalazioni effettuate dall’agente immobiliare a quello creditizio al fine di un mutuo, sono ancora molti i punti oscuri, e le proposte, riguardo a queste due professioni ovviamente correlate tra loro.

Le due principali federazioni di agenti italiane, la Fimaa e la Fiaip, sembrano sul discorso avere due posizioni completamente diverse; se infatti la prima vorrebbe regolamentare questo inevitabile rapporto tra colleghi formalizzandolo al fine di far percepire al mediatore immobiliare un compenso solo nel caso in cui si concluda l’affare, la seconda, Fiaip, ribadisce come si espresso in merito alla situazione il Ministero Economia e Finanze, sostenendo appunto che per svolgere l’attività di segnalazione è necessaria l’iscrizione all’OAM (Organismo degli Agenti in attività finanziaria e dei Mediatori creditizi); pertanto sono impossibilitati gli agenti immobiliare a svolgere tale attività essendoci incompatinbilità tra le due professioni.

Insomma il morale è che non potendo il mediatore immobiliare essere iscritto agli elenchi dell’Oam viene esclusa qualsiasi forma di remunerazione per l’attività di segnalazione che può essere senza dubbio inquadrata nell’ambito della mediazione creditizia.

In questo contesto, come era facilmente prevedeibile, sono già diverse le forme di compenso “informale” che si stanno attuando sul campo, si va infatti dalle carte carburante a sconti di vario genere; in merito a quest’ultimo punto è chiara la posizione dell’Oam che vigilerà in questo senso facendo rispettare la norma e ricordando che si tratta di esercizio abusivo della professione.

da agentifinanziari.wordpress.com

  • Rate dei mutui sospese a oltre 8.600 imprese
  • È il momento del tasso fisso che può andare sotto il 3%
  • Il bazooka di Draghi: ecco cosa cambia per famiglie, risparmiatori e imprese
  • Credito, Crif, famiglie prudenti ma boom domande mutui nel 2014
  • Dai mutui ai BTp: come gli italiani potranno guadagnare dal «quantitative easing»
  • Euribor negativo, banche spiazzate. Cosa cambia per i mutui? Occhio al contratto
  • Le polizze abbinate ai mutui? sempre più imprescindibili ed irrecedibili
  • Rate dei mutui sospese a oltre 8.600 imprese

    Rate dei mutui sospese a oltre 8.600 imprese

    L’Abi assicura: garantito il credito all’economia del Friuli Venezia Giulia. Oggi il convegno all’Auditorium delle Grazie a Udine con Patuelli UDINE. Con un valore dei prestiti a 31,2 miliardi di euro a fronte di depositi per 29,3 miliardi, il mondo del credito esibisce il proprio “biglietto da visita” di soggetto capace di «sostenere le esigenze del territorio». È questo uno dei da...

    Tag: abi, mutui, prestiti, rate, sospensione-mutui

    È il momento del tasso fisso che può andare sotto il 3%

    Fino a ieri, e cioè prima dell'annuncio del Qe, i migliori mutui a 20 anni a tasso fisso mostravano un tasso tra il 3,20% e il 3,50%, mentre quelli a tasso variabile si attestavano poco al di sotto dei due punti percentuali. «È sempre difficile fare previsioni - commenta Roberto Anedda, responsabile marketing di Mutui Online - tuttavia credo di poter affermare che l'attuale trend delineato neg...

    Tag: abi, mutui, prestiti, rate, sospensione-mutui

    Il bazooka di Draghi: ecco cosa cambia per famiglie, risparmiatori e imprese

    I tassi sui mutui ipotecari sono ormai lontani dai picchi raggiunti a inizio 2012. Sia perché le banche hanno tagliato di molto gli spread (a febbraio 2012 lo spread medio su un mutuo a tasso fisso a 20 anni era del 3,69% mentre oggi per lo stesso prodotto è sceso al 2,28%) e sia perché sono crollati anche i tassi interbancari. Il tasso Eurirs a 20 anni (che si aggiunge allo spread per determin...

    Tag: banche, famiglie, mutui, tassi

    Credito, Crif, famiglie prudenti ma boom domande mutui nel 2014

    Nel corso del 2014 il quadro congiunturale in Italia "si è mostrato ancora fragile e incerto, determinando un atteggiamento prudente sia sul fronte della domanda di credito delle famiglie sia su quello dell'offerta da parte degli operatori", ma è boom delle richieste di mutui che sono cresciute del 15%. E' quanto emerge dall'ultima edizione del Barometro Crif, che analizza l'andamento delle dom...

    Tag: banche, famiglie, mutui, tassi

    Dai mutui ai BTp: come gli italiani potranno guadagnare dal «quantitative easing»

    Mille miliardi di euro di titoli di Stato da acquistare in un anno e mezzo, a un ritmo di 60 al mese. Con acquisti massicci sui titoli di Stato tricolori. Ma cosa significa in concreto questo diluvio di liquidità per il portafoglio degli italiani? Cosa cambierà per i mutui o gli investimenti in BTp? L’effetto positivo sui mutui  «Sul fronte dei mutui questo nuovo passo della Bce non potrà...

    Tag: banche, btp, credito, interessi, mutui

    Euribor negativo, banche spiazzate. Cosa cambia per i mutui? Occhio al contratto

    Alla fine è accaduto. L’Euribor a 1 mese, a cui sono agganciati molti mutui a tasso variabile stipulati e offerti in Italia (un’altra bella fetta è agganciata all’Euribor a 3 mesi) è sceso sottozero. Ieri questo tasso interbancario (che sintetizza il costo dei prestiti interbancari a 1 mese, anche se si basa su dichiarazioni delle banche e non su reali transazioni) è stato fissato a -0,...

    Tag: banche, euribor, tassi

    Le polizze abbinate ai mutui? sempre più imprescindibili ed irrecedibili

    Le polizze abbinate ai mutui? sempre più imprescindibili ed irrecedibili

    Abbiamo più volte discusso, parlato e analizzato la dirompente presenza nel mercato dei mutui attuali di polizze a protezione del credito caldamente consigliate dalle banche al fine di ottenere il finanziamento. Nella pratica, la clientela che avvia una pratica di mutuo viene incoraggiata alla sottoscrizione di una polizza di una compagnia assicuratrice con cui la banca ha stretto un forte rapp...

    Tag: ivass, mutui, polizze

    Garante Privacy: attenzione ai siti che raccolgono richieste di preventivi per prestiti

    Un recente provvedimento del Garante ha censurato l’attività di raccolta dati di una società, esercitata tramite un sito web per l’inoltro, da parte degli interessati, di richieste di preventivi per prestiti personali. I dati personali forniti dagli interessati attraverso la compilazione del form del sito, venivano conservati e successivamente comunicati agli intermediari abilitati ad er...

    Tag: mutui, online, prestiti, preventivi

    La Sabatini-bis non è retroattiva

    Gli investimenti legati alla Sabatini-bis (acquisto macchinari e beni strumentali) dovranno essere avviati successivamente alla data della presentazione della domanda di accesso al finanziamento e al contributo, fatti salvi gli investimenti relativi al settore agricolo (regolamento 702/2014), che potranno essere avviati solo successivamente al provvedimento di concessione degli aiuti. Per avvio d...

    Tag: pmi, retroattivita, sabatini

    Hai il mutuo in franchi svizzeri? Ecco quanto potrà aumentare la rata

    Qualcuno forse ricorderà il caso dei mutui stipulati in Ecu, che negli anni 90 della «liretta» avevano messo in ginocchio migliaia di famiglie italiane, costringendo l’Abi a intervenire per ristrutturare il debito e al­lungare le scadenze. Con il franco svizzero il fenomeno è per fortuna più circoscritto, ma il meccanismo di fondo è lo stesso: con la prospet­tiva di pagare tassi più bas...

    Tag: franchi-svizzeri, mutui

    Bankitalia: a novembre proseguita contrazione prestiti a imprese, tassi in calo

    Freno finanziamenti da pochi investimenti e rischio credito (Il Sole 24 Ore Radiocor) - Roma, 16 gen - "Le condizioni di offerta di credito alle imprese, secondo le rilevazioni più recenti, sono migliorate, ma restano piu' stringenti per quelle di minore dimensione; i tassi di interesse medi sui nuovi prestiti sono scesi gradualmente, pur mantenendosi superiori a quelli dell'area dell'euro (di ci...

    Tag: finanziamenti, imprese, pmi, tassi

    Fondo mutui prima casa, pronti soldi e garanzia statale. Ma le banche latitano

    Dopo il flop registrato negli scorsi anni, con uno stanziamento di 650 milioni di euro è stato istituito un nuovo Fondo che consente di chiedere una garanzia statale sui mutui prima casa. Qualche condizione è migliorata, ma restano ancora troppo poche le banche che aderiscono Dopo il colossale flop registrato dal Fondo giovani coppie, parte una nuova misura di sostegno per favorire l’accesso...

    Tag: banche, credito, fondo, mutui

    Mutui: la metà delle erogazioni per l'acquisto della prima casa, triplicano le surroghe

    Nel secondo semestre del 2014 i mutui più erogati sono ancora una volta quelli per l'acquisto della prima casa (56,9%), seguiti dai mutui per sostituzione e surroga (32,2%) in evidente crescita rispetto al 11,2% della prima parte dell'anno. A renderlo noto è uno studio dell'osservatorio di mutuionline.it Loan to Value e importo del mutuo Secondo i dati raccolti, negli ultimi sei mesi dello sco...

    Tag: casa, erogazioni, mutui

    Mutui, tassi ai minimi

    Il 2015 sarà un anno positivo per i mutui, con un incremento della domanda incentivato dai migliori tassi applicati. Le difficoltà economiche dell’area euro porteranno la Banca Centrale Europea a mantenere una politica monetaria accomodante almeno per i prossimi due anni: il basso costo del denaro e la resa poco brillante dei depositi presso la Banca Centrale fanno prevedere un trend stab...

    Tag: minimi, mutui, tassi

    Polizze e mutui, è online il nuovo vademecum dell'Ivass

    Nonostante le norme specifiche e le leggi, il tema delle polizze assicurative legate ai mutui presenta ancora molte criticità. ‘Colpa’ in parte delle banche, spesso avare nel fornire informazioni complete ai consumatori che corrono così il rischio di uscirne penalizzati, e in parte dei consumatori stessi poco avvezzi a informarsi nonostante gli strumenti per farlo non manchino. Uno di ques...

    Tag: guide, ivass, polizze

    Agenti e mediatori: chiuso sondaggio online

    Si chiude dopo quasi un mese il sondaggio online promosso da Notiziario Finanziario. Il sondaggio era stato aperto il 13 Dicembre al fine di conoscere l'opinione dei lettori sul numero di iscritti OAM che saranno registrati a Giugno 2015 confrontandoli con i dati odierni. Ad oggi nei registri OAM sono sono presenti 8611 agenti e mediatori (non considerando i collaboratori). Alla domanda  “Att...

    Tag: mediatori, oam, sondaggio

    ABI, Mutui Casa Alle Famiglie: +31,2% Nei Primi Undici Mesi 2014

    “I dati relativi ai primi undici mesi del 2014 evidenziano la ripresa del mercato dei finanziamenti alle famiglie per l’acquisto delle abitazioni”. Lo riporta una nota che spiega: “dal campione ABI, composto da 84 banche, che rappresenta circa l’80% della totalità del mercato bancario italiano, emerge che tra gennaio e novembre 2014 l’ammontare delle erogazioni di nuovi mu...

    Tag: abi, confesercenti, mutui

    Obama lancia un piano per casa: «Risparmi sui mutui per 900 dollari l’anno su prestiti da 200mila»

    «Ci stiamo muovendo nella giusta direzione. L'America sta ritornando a crescere. Nei prossimi tre anni la diminuzione dei premi assicurativi sui mutui darà a centinaia di migliaia di famiglie la possibilità di avere una propria casa». Lo ha detto il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, parlando dalla Central High School di Phoenix, Arizona. Il presidente ha svelato un piano per rendere ...

    Tag: banche, casa, mutui, obama

    7 famiglie su 10 possiedono una casa. 2015 positivo per i mutui

    Lo stabilisce il 15° Censimento generale della popolazione e delle abitazioni dell'Istat. Sono circa 18 milioni le famiglie italiane che possiedono un’abitazione di proprietà, con un dato che supera di poco il 72%, mentre il 18% dei nuclei vive in affitto: la restante parte usufruisce dell'abitazione dove risiede a titolo gratuito o a titolo di prestazione di servizio. La media nazionale si ...

    Tag: case, compravendite, mutui

    Banche, meglio i Btp dei prestiti alle imprese

    La liquidità sui mercati non manca, ma drenarla dalla finanza all'economia reale non conviene. Al di là delle dichiarazioni ufficiali, è questo il ragionamento che molti istituti di credito fanno da tempo, come emerge chiaramente da un'analisi appena pubblicata dalla Cgia di Mestre. Tra l'ottobre del 2013 e lo stesso mese del 2014, gli impieghi delle banche verso le imprese sono scesi di 6 mi...

    Tag: imprese, mutui, pmi, prestiti

    Registro unico antiriciclaggio

    Registro pubblico centrale obbligatorio per ogni stato membro nel quale dovranno essere riportati i dati relativi alla proprietà effettiva delle società e ogni operazione finanziaria che coinvolga le aziende. Tali registri dovranno risultare immediatamente accessibili dalle forze dell’ordine e alle competenti autorità governative. Anche ad altri soggetti sarà consentito un parziale accesso a...

    Tag: abi, antiriciclaggio, gafi, mef, ue

    Mutui sospesi fino al 2017, la nuova moratoria prevista nella legge di stabilità 2015

    La legge di stabilità 2015 ha introdotto una moratoria fino al 2017 per i debiti bancari di piccole e medie imprese e di famiglie. La sospensione riguarderà solo una parte della rata del mutuo, quella relativa alla quota capitale e non quella che riguarda la quota interessi. Il testo integrale del comma 246 della legge di stabilità 2015, pubblicato in gazzetta ufficiale lo scorso 29 dicembre,...

    Tag: legge-di-stabilita, moratoria, mutui

    Mutui più «leggeri» con il mini-spread

    «Non è possibile che non ci sia un cambio anche nelle regole delle banche mentre noi cambiamo le regole del gioco» nel mondo del lavoro. Così il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, parlando delle difficoltà dei nuovi assunti ad accedere ai mutui. «Servono degli strumenti finanziari, dei fondi che aiutino il giovane a portare avanti la propria idea». Se il Premier cerca di spronare le ba...

    Tag: banche, minispread, mutui

    Cgia: "Meno prestiti alle imprese. Nel 2015 serve cambio di rotta. Le banche dovranno sostenerlo"

    La caduta dei prestiti bancari alle imprese sta rallentando. Nell'ultimo anno (tra l'ottobre 2014, ultimo dato disponibile, e lo stesso mese del 2013) le imprese hanno subito una riduzione degli impieghi pari a 6 miliardi di euro (-0,7 per cento). Rispetto alla fine del mese di ottobre del 2011, fase in cui ha inizio il cosiddetto credit crunch, la contrattura sfiora i 95 miliardi di euro (-9,4 p...

    Tag: cgia, imprese, prestiti

    Rilevazione trimestrale antiusura, Mef: ecco tassi per periodo 1° gennaio – 31 marzo 2015

    Il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha emanato in data 24 dicembre 2014 con Decreto Ministeriale i tassi di interesse effettivi globali medi ai sensi della legge sull’usura n. 108 del 1996 in vigore per il periodo 1° gennaio – 31 marzo 2015 (cfr. tabella allegata). I tassi soglia sono stati calcolati secondo il meccanismo introdotto dal decreto legge del 13 maggio 2011, n. 70 in vig...

    Tag: antiusura, rilevazione, tassi

    Prorogata al 31 marzo la moratoria per i mutui alle PMI

    Le imprese hanno altri tre mesi di tempo per presentare le domande di sospensione dei finanziamenti. Lo comunica in una nota l’Abi, che ha prorogato fino al 31 marzo l’Accordo per il Credito 2013 stipulato con le associazioni del mondo imprenditoriale, che sarebbe scaduto il 31 dicembre 2014. In base all’accordo, le imprese potranno sospendere per 12 mesi il pagamento della quota capitale ...

    Tag: abi, moratoria, mutui, pmi

    La nuova forma di credito che fa tremare le banche

    A quanto pare c'è un nuovo metodo per ciò che riguarda i prestiti al consumo e alle piccolissime imprese: si tratta di società basate sul web in grado di gestire algoritmi che analizzano miliardi di dati sui debitori, formulano una stima statistica del rischio, fissano un tasso d’interesse e smistano i prestiti che arrivano dagli investitori. Un sistema veloce e conveniente che s...

    Tag: banche, credito, imprese, prestiti

    Prestiti bancari ancora in miglioramento

    Il volume di prestiti erogati torna a superare la raccolta, e dopo quasi due anni si può sperare in una inversione di tendenza? Domanda che viene sollevata dal Barometro Crif, che conferma i dati positivi pubblicati dall’Abi, anche se lo fa con minore entusiasmo. L’associazione bancaria in passato aveva infatti più volte smentito le voci di un atteggiamento eccessivamente rigido nell’erog...

    Tag: erogazione, miglioramento, prestiti

    Contraccolpo sul mercato immobiliare, ma crescono i mutui

    I dati dell'Istat relativi al secondo trimestre mostrano una inversione di tendenza dopo la ripresa del primo periodo dell'anno: -3,1% per le compravendite di abitazioni e -3,2% per gli immobili per le attività economiche. Particolarmente marcata la flessione al Sud e nelle Isole Per molti osservatori il 2014 è stato l'anno dell'avvio - lentissimo - del rimbalzo del mercato immobiliare, decimat...

    Tag: crescita, immobili, mutui

    Mutui: diminuiscono le richieste per l’acquisto di una casa

    Mutui: diminuiscono le richieste per l’acquisto di una casa

    Le famiglie italiane dimostrano ancora una scarsa propensione all’acquisto immobiliare, molto meno di quello che sembra e.. che ci viene dato ad intendere. Mi rendo conto purtroppo che la battaglia contro la disinformazione che noi del blog portiamo avanti è ormai istintiva, quasi involontaria, impulsiva, un gesto inconsulto che toglie tempo ed energie a fare altro tipo di informazione certame...

    Tag: acquisto, compravendita, mercato-credito, mutui